Ötzi e il mistero del tempo – magia e antropologia al cinema

232
0

Un’avventura inedita e coinvolgente

Ötzi e il mistero del tempo è un film dedicato all’intrattenimento di tutta la famiglia che trae spunto da una delle più grandi scoperte archeologiche di tutti i tempi: il ritrovamento della Mummia di Similaun, meglio conosciuto come Ötzi, fatta nel 1991.

Il protagonista è Kip, un ragazzino di 11 anni appassionato come la madre di misteri del passato, che con i suoi amici Elmer e Anna si troverà ad affrontare un’appassionante avventura fatta di magia e colpi di scena. Saranno infatti questi tre impavidi ragazzini a cercare di salvare la mummia Ötzi, risvegliatasi dopo migliaia di anni, dalle grinfie della strega Gelica.

Ötzi e il mistero del tempo ha una visione piacevole e scorrevole permette di apprezzare i volti noti presenti nella pellicola, come Vinicio Marchioni (Romanzo Criminale, Drive me home, Tutta colpa di Freud) nei panni del papà di Kip e Alessandra Mastronardi (I Cesaroni, L’Allieva, To Rome with love) nell’insolito ruolo dell’arcigna strega Gelica.

Il regista Gabriele Pignotta, ha saputo costruire con ricercatezza e coinvolgimento una bella storia fatta di magia, amicizia e valori, interamente incastonata in uno dei paesaggi montani più belli che la nostra Italia ci riserva: l’Alto Adige.

Dal 25 giugno su RaiPlay

Voto: 6,5