L’Isola del Cinema romana ospita Lo chiamavano Jeeg Robot

JeegRobot_IDCL’Isola del Cinema di Roma ospita domani, 9 luglio alle 21.30, il regista celebrato dalla critica e vincitore di sette Premi David di Donatello, Gabriele Mainetti che introdurrà al pubblico il suo Lo chiamavano Jeeg Robot.

Torna dove tutto ha avuto inizio, nel luogo in cui il protagonista Enzo Ceccotti (Claudio Santamaria) dopo essersi buttato nelle acque del Tevere, entra in contatto con delle sostanze radioattive contenute in alcuni bidoni nascosti sotto la battigia che lo renderanno il supereroe che non avrebbe mai immaginato di essere.

Proprio quei bidoni e alcune delle memorabili scenografie che hanno reso leggendaria la pellicola saranno mostrate agli spettatori in un percorso espositivo che li accompagnerà sino all’ingresso in Arena Groupama.

L’incontro con il regista Mainetti sarà moderato da Francesco Alò, giornalista e critico cinematografico de Il Messaggero e BadTaste; il film inoltre concorre all’assegnazione del Premio Groupama Opera Prima e Seconda.

Presenti in sala anche gli interpreti Gianluca Di Gennaro, Maurizio Tesei, Stefano Ambrogi.

 

 

 

share...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on RedditShare on TumblrPrint this pageEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi